CUS GEAS MILANO

News

  • Photos from Cus Geas Milano asd's post

    CUS GEAS Milano – Sea Sub Modena: 8-5(1-1), (4-1), (2-1), (1-2).CUS GEAS Milano: Guasto, Tosi (2), Giusti, Delle Monache (1), Arena, Francesco Anesini, Andrea Campagnoli (1), Gobbi (2), Alberto Andaloro, Riccardo Foroni, Luca Corradini (1), Filippo Sciarrone, Edoardo Achilli (1). Sea Sub Modena: Zaccaria, Campolongo, Montante (1), Spaziano (1), Marzola, Ghelfi, Araldi (1), Calabrese, Sorbini, Fei, Righetti (1), Gualdi (1), Pederielli.Arbitro: Petraglia Note: Nessuno uscito per limite di falli. Superiorità Numeriche: CUS GEAS Milano 4/7, Sea Sub Modena 1/7.Sta cambiando qualcosa nel CUS GEAS Milano. Innanzitutto a livello di “spettacolo”: musica durante il riscaldamento pre-partita, esibizione a metà match delle nostre ragazze del Sincro, tribuna piena dei nostri atleti delle giovanili che hanno trascinato in piscina i propri genitori per sostenere i più grandi. Mai successo nella storia del CUS GEAS Milano!!Ma questo vento di positività parte dalla squadra di coach Beppe Catalano, brillante nelle ultime tre partite e che sembra finalmente aver trovato la quadra nei suoi schemi, nel suo gioco ordinato in attacco e in difesa. La partita, dopo il primo tempo terminato 1 a 1, è rimasta fra le mani dei milanesi senza grandi problemi. Trascinata dal calore del pubblico la squadra è arrivata sul punteggio di 6 a 2 ad inizio terzo tempo, gestendo poi il vantaggio fino al termine della gara controllando il ritmo di gioco.L’esperto Centroboa degli ospiti Spaziano è stato “annullato” da Gianluca Delle Monache prima e da Emanuele Giusti poi, che continuava a portarlo dentro ai 2 mt in attacco, obbligandolo ad un lungo trasferimento verso la nostra porta. Decisivi i gol di Michele Park Tosi ed Enrico Gobbi (CGM), e menzione speciale per il portiere Emanuele Guasto (CGM, nella seconda foto), oggi veramente in giornata, protagonista anche di un rigore parato.Alla dodicesima giornata del Campionato, il CUS GEAS Milano torna in zona playoff, a due punti di distanza da Varese Olona Nuoto e Mestrina, prossime avversarie (in quest’ordine) dei milanesi. Occasioni fondamentali per continuare a perseguire l’obiettivo di inizio stagione!Per chi ama le statistiche: insieme al Brescia Waterpolo, il CUS GEAS Milano è l’unica squadra del Campionato di Serie B ad avere la differenza reti positiva (+5).Prossimo appuntamento sabato prossimo, ore 16:30 presso la Piscina Olimpica di Como, contro il Varese Olona Nuoto . Sarà partita vera, con la squadra di coach Cattino rivelazione di questa stagione. All’andata la vittoria/beffa all’ultimo secondo, ora non si può più sbagliare. FORZA CUS GEAS MILANO! #lapallanuotoamilanoCUS Milano we4sport

  • CUS-GEAS Milano a.s.d. | Dailymotion

    Aspettando la partita di domani pomeriggio, riguardiamoci la grande rimonta della nostra Prima Squadra sabato scorso contro la Pallanuoto Como asd. Dove? Sul nostro canale DailyMotion! http://www.dailymotion.com/cusgeas-milanoUn ringraziamento speciale al nostro Carlo Vaiani per le riprese! 🤽‍♂️🎥CUS Milano we4sport

  • XI Trofeo Sincro Bergamo

    Ieri le nostre sincronette hanno gareggiato nella bellissima piscina di Bergamo! Prestazioni più che soddisfacenti, in preparazione al trofeo Spring di San Marino in cui ci sarà una grandissima competizione con le squadre più forti d'Italia! https://youtu.be/F3jjJxhi5hA

  • Con in panchina l’allenatore Under 17 Vincenzo Di Grande, i nostri piccolini si portano a casa il derby contro SC Milano 2 Pallanuoto! 9 a 2 il risultato finale! 💪🏻🤽🏻‍♂️

  • Photos from Cus Geas Milano asd's post

    Vittoria in trasferta importantissima dei nostri Under 15! 5 a 8 contro BPM Sport Management! 💪🏻🤽🏻‍♂️

  • CUS GEAS Milano – Pallanuoto Como: 8 -8(2-1), (1-2), (1-4), (4-1). CUS GEAS Milano: Guasto, Tosi (1), Giusti (1), Delle Monache (2), Arena, Anesini, Campagnoli (1), Gobbi, Andaloro (1), Foroni (1), Corradini, Sciarrone, Achilli (1). PN Como: De Nicola, Crivellin (1), Riccioli (3), Maresca, Tedeschi, Araboldi, Colombara (1), Dato (1), Spalenza, Pitic (1), Bottiani, Damonte (1), Galfetti.Arbitro: Pagani Lambri Note: Nessuno uscito per limite di falli. Superiorità Numeriche: CUS GEAS Milano 2/8, Pallanuoto Como 2/10.Poteva andare peggio. Contro la Pallanuoto Como il CUS GEAS Milano acciuffa il pareggio a 38” dalla fine, al termine di una rimonta emozionante. Che fatica però!Nel primo tempo Giusti (CGM) sblocca in risultato con un tiro da posizione 3, poi un minuto più tardi si prende la sua seconda espulsione nella lotta al Centro con Colombara (PNC). Sull’uomo in più Riccioli (PNC) trafigge il portiere Guasto e riporta il punteggio in parità. A 50” dal termine della frazione però Foroni (CGM) in superiorità numerica segna il 2 a 1 per i milanesi.Alla ripresa del gioco i comaschi ne segnano 2 con Dato e Riccioli, Andaloro (CGM) pareggia e le squadre cambiano campo sul 3 a 3.Il terzo tempo vede la Pallanuoto Como prendere il largo grazie al solito gioco molto (forse troppo) aggressivo, non sempre sanzionato dall’arbitro Pagani Lambri, che spesso lascia giocare guardando solo il pallone. Il 4 a 7 a 4” da fine tempo firmato da Pitic (PNC) sembra porre fine alle speranze dei milanesi.Ultima frazione di gioco ed iniziano a fioccare le espulsioni da entrambe le parti; sono i comaschi ad approfittarne per primi, con Colombara che porta i suoi sul +4 con metà tempo ancora da giocare. A questo punto il CUS GEAS Milano si risveglia: la difesa svolge il suo lavoro con un ottimo pressing senza fallo, e l’attacco finalmente centra la porta e non i pali che la delimitano (10 in totale, alcuni clamorosi ad inizio partita). Prima segna Delle Monache, poi Achilli e ancora Delle Monache con una splendida palomba da posizione 4. A 50” dalla fine Pitic (PNC) viene espulso, e su uomo in più lo schema del CUS GEAS Milano libera al tiro Tosi, che non sbaglia e buca il portiere De Nicola.Nel finale di gara gli ospiti non sfruttano la superiorità numerica, Andaloro (CGM) prova il tiro della disperazione dalla propria metà campo che viene deviato in angolo dal portiere comasco. Due metri per i milanesi che tentano di segnare con un solo secondo rimasto da giocare: Arena batte ma né Campagnoli né Anesini riescono a deviare in porta.A differenza dell’andata, in cui al contrario di questa partita i milanesi erano stati sempre in vantaggio, possiamo parlare di 1 punto guadagnato dalla formazione di coach Catalano. Il rischio di perdere è stato altissimo e pareggiare ha significato non farsi superare in classifica dalla squadra ospite.Sabato prossimo il CUS GEAS Milano ospiterà il Modena, in un’altra partita molto importante per le sorti del Campionato. Ma, a dirla tutta, ormai tutte le partite sono importanti… Appuntamento alle ore 18:30, sempre al Centro Sportivo Saini!CUS Milano we4sport R23 Milano #cusgeasmilano #lapallanuotoamilano

  • XI Trofeo Sincro Bergamo

    Domenica di sfide per le nostre sincronette, impegnate nel ormai tradizionale trofeo organizzato dalla ASD Bergamo Nuoto. Tra le Esordienti A, 11° posizione sia per il duo Ceol- Cominelli che per la squadra. Nella categoria Ragazze, 12° posizione per il duo Giannico- Pugliese, mentre per le compagne Rossi-Semplicini 18° posizione. Due le squadre in gara in questa categoria: una ha ottenuto la 20° posizione, mentre l'altra un'amaro 4° posto. Medaglia di legno anche nel combinato. Nella categoria assolute, bronzo per il singolo di Eva Bernareggi. Questa, in coppia con Acquistapace, ha poi ottenuto nel duo la 10° posizione, mentre il doppio Mungo-Spinelli si è classificato 18°. La squadra ha conquistato la 11° posizione. Tutte cariche per il prossimo, importantissimo impegno: il trofeo Spring di San Marino!

  • Sempre più cariche, le nostre sincronette ad aprile avranno difficili impegni, ma sicuramente sapranno dimostrare quanto valgono!!

  • "Tutti, ma proprio tutti in H2O" e "Bruxelles open master"

    Rivivete con noi il week end delle nostre sincronette!! Divise tra Brescia e Bruxelles, ma accomunate da tanta gioia per le 7 medaglie conquistate!!!! https://www.youtube.com/watch?v=tIlF0v20kSE&feature=youtu.be

  • Trofeo "Tutti, ma proprio tutti in H2O"

    Giornata faticosa ma piena di vittorie al trofeo "Tutti, ma proprio tutti in H2O" di domenica 25 Marzo. Nella categoria ragazze, Giada con il suo singolo si posiziona in 9° posizione. Molto bene anche i due doppi, composti da atlete al primo anno di categoria, che si classificano 10° (Cora e Vittoria) e 13° (Sidney e Sofia). La squadra ottiene invece la 12° posizione. Pieno di medaglie nella categoria junior. Nel singolo, Eva e Giordana conquistano rispettivamente i due gradini più alti del podio, mentre nel doppio Martina e Alessia conquistano la medaglia di bronzo. Bene anche il doppio di Rachele e Jasmine, che si classifica 12°. Anche nella squadra il podio è centrato: bronzo per una squadra, mentre l'altra si posiziona 10°. Tra le assolute, grandi soddisfazioni per Giorgia, che riesce anche lei a conquistare il gradino più basso del podio. Nell'esercizio di doppio, argento per Irene e Cecilia, mentre amaro 4° posto per Maria Vittoria e Elisa. Bene anche la squadra, 6° classificata. Ora piccola sosta per le vacanze di pasqua, e poi di nuovo in acqua per continuare sulla scia di queste grandi vittorie!!